Viaggio in Florida di 15 giorni

La Florida è nota per avere i più grandi parchi a tema del mondo. Il magico mondo di Disney World, con i suoi cinque parchi a tema, i parchi acquatici e gli Universal Studios sono solo alcuni di quelli che trovi. Tuttavia, insistiamo sul fatto che in Florida c’è molto altro da scoprire.
La Florida è uno stato con un grande richiamo per qualsiasi tipo di pubblico: famiglie, coppie, viaggi da soli, appassionati di motori, sport, avventura, ecc. C’è così tanto da vedere in Florida che fare un itinerario di viaggio in Florida è stato complicato.

Spiaggia di Miami Torretta

Novembre – Maggio

Città, Mare, Coppia, On the road

 2 Settimane

2000 – 3000 €

1° giorno: Arrivo a Orlando
Il primo giorno è l’arrivo ad Orlando. Dovremo ritirare la nostra macchina all’aeroporto e poi dirigerci verso l’alloggio prescelto. Se il tuo volo arriva presto, dopo aver fatto tutti i documenti e arrivato in hotel, puoi andare a visitare Orlando.
A seconda di dove alloggi puoi passeggiare per la città di Disney, Disney Springs, International Drive Street o il centro di Orlando. Se il volo arriva tardi, dedicalo al riposo perchè ti attendono giorni molto intensi.

2° giorno: Visita a Disney Magic Kingdom
In questo secondo giorno, è un must visitare il più grande parco di Walt Disney al mondo. Questo parco è il più visitato e ti renderà sicuramente di nuovo un bambino. Il parco Disney Magic Kingdom è il più grande di tutti.

3° giorno: Visita agli Universal Studios Island of Adventures
Questo giorno sarà trascorso godendo del nostro parco a tema preferito. All’Universal Orlando Resort abbiamo il magico mondo di Harry Potter, l’area di Jurassic Park o i supereroi. L’area di Harry Potter a Universal Orlando è unica. Ha il castello di Hogwarts, la cittadina di Hogsmeade e il fantastico vicolo di Diagon. Universal Studios ha due parchi di divertimento.

4° e 5° giorno: Visite ai parchi a tema
Il mondo dei parchi a tema è molto ampio. Puoi trascorrere i prossimi due giorni visitando quelli che ti piacciono di più. Dopo aver visitato Magic Kingdom e Universal Studios, puoi scegliere quelli che ti piacciono di più.
Se viaggi con bambini in Florida, potresti preferire andare a Legoland o andare in un parco acquatico. Nel nostro caso abbiamo scelto di divertirci da bambini nei Disney Hollywood Studios, per continuare ad immergerci nel mondo Disney. Inoltre, abbiamo visitato l’altro parco Universal Orlando che avevamo lasciato.

6° giorno: Aree ricreative di Orlando
Dopo i postumi della sbornia dei parchi a tema, ora è il momento di godersi la città in modo diverso. In questo giorno la proposta è di godere di International Drive, un’intera strada piena di bar, ristoranti a tema, mini golf (con coccodrilli!) E molte attrazioni.
Ad Orlando, anche il turismo dello shopping è molto popolare. Ci sono molti punti vendita che si trovano intorno alla città di Orlando, anche nell’area di International Drive. In questi possiamo trovare molte offerte, acquistare un Superhero Converse e goderci la vasta gamma di ristoranti fast food.
Oltre a International Drive, abbiamo l’area di Disney Springs. Questa zona è una piccola città della Disney. Nelle sue strade possiamo trovare negozi, ristoranti e spettacoli dedicati al mondo Disney. Hai bisogno di sapone, gioielli, vestiti o distintivi? Puoi trovare tutto in Disney Springs con il tema Disney. Inoltre, c’è anche lo spettacolo del Cirque Du Soleil, il negozio Coca-Cola o Harley Davinson.

7° giorno: Visita al Kennedy Space Center
Per il nostro ultimo giorno intero a Orlando faremo un’escursione a Cape Canaveral. Questo nome suona sicuramente molto per te ed è che qui la NASA ha la più grande stazione di decollo missilistica del paese. Sul suo sito Web puoi vedere quanto rimane per il prossimo lancio e le informazioni per organizzare la tua visita. Senza dubbio, conoscere la storia della corsa allo spazio e poter vedere i moduli spaziali è meraviglioso.
Il Kennedy Space Center è a solo un’ora di viaggio da Orlando e può essere visitato in un solo giorno.

8° giorno: Downtown Orlando e direzione Miami
Questo giorno è di transito. A seconda della zona in cui ti trovi, puoi cogliere l’occasione per visitare una zona di Orlando che non hai mai potuto visitare prima. Sebbene la città di Orlando non offra molto, ti consigliamo di passeggiare nell’area del Lago Eola. Se vai nel fine settimana, potresti trovare il mercato locale.
Quando preferisci puoi prendere la macchina e partire per Miami. Il viaggio sarà di circa 3 ore. Una volta arrivati ​​a Miami e alloggiati nella sistemazione prescelta, possiamo goderci la città. Se abbiamo tempo, puoi sempre visitare i dintorni del tuo alloggio. Se sei arrivato di notte, puoi goderti la cena e riposare.

9° giorno: Miami Beach
Il primo giorno nella città di Miami ci rilasseremo da tutti i giorni intensi che abbiamo passato. Possiamo visitare l’intera area di Miami Beach. Lascia l’auto parcheggiata e cammina lungo Ocean Drive godendoti il ​​posto. Nella zona di Miami Beach troveremo molti ristoranti e bar. Possiamo rilassarci sulla spiaggia, bere qualcosa di fresco o semplicemente fare una passeggiata per vedere tutto ciò che la zona ha da offrire.
Quando arriva la notte, Ocean Drive si trasforma e con le sue luci al neon sembra una cartolina conosciuta in tutto il mondo, bar e club alla moda si svegliano e rimangono aperti tutta la notte.

10° giorno: Il quartiere cubano di Miami e Wynwood Walls
Il nostro secondo giorno a Miami visiteremo il famoso quartiere cubano della città, meglio noto come Little Havana. Questo quartiere è uno dei più conosciuti nella città di Miami. In esso vivono più di 50.000 cubani che sono fuggiti dal regime del loro paese.
Questo quartiere vive intorno all’ottava strada. In questa strada ci sono numerosi negozi, ristoranti cubani, bancarelle dove vengono fabbricati sigari, ecc. Tutto con un odore di caffè e molta musica che esce dai locali. In questa zona possiamo mangiare a prezzi più bassi e di qualità superiore.
Se ti piace l’arte urbana, finiremo la giornata a Wynwood Walls. Questo distretto artistico ospita oltre 70 gallerie e musei. A soli 20 minuti da South Beach troviamo muri e pareti piene di colori vivaci che vale la pena vedere.

11° giorno: La città di Miami
Quest’ultima giornata in città è dedicata alla visita della città stessa. L’intera area del centro, con grandi grattacieli, parchi e stadi. A Miami possiamo visitare il porto o passeggiare attraverso uno dei suoi parchi a picco sul mare. Inoltre, se siamo appassionati di sport, abbiamo lo stadio NBA Miami Heats e fuori possiamo goderci qualche partita di football americano con i Miami Dolphins.

12° giorno: Le Everglades
Possiamo mettere qualche altra avventura nel nostro itinerario di viaggio in Florida visitando le Everglades. Questa zona umida è molto vicina alla città. Potresti passare un paio di giorni o tre, combinando diverse attività, ma in questo caso faremo un giorno.
Le Everglades possono essere visitate sia da soli che con un tour organizzato. Evitare di visitare le Everglades in estate in quanto vi sono molte zanzare nella zona.

13° giorno: The Florida Keys
Questo giorno lasciamo Miami per entrare nelle Florida Keys. Se ti piacciono la natura e i bei paesaggi, questa è una parte indispensabile da aggiungere nel tuo itinerario di viaggio in Florida. Queste keys sono costituite da circa 1.700 isole. Dall’inizio delle keys a Key West, il punto più lontano, ci sono circa 350 km. In questo giorno possiamo fermarci dove vogliamo, godere di paesaggi incredibili o persino fare il bagno in una delle sue meravigliose spiagge. L’obiettivo è raggiungere Key West, da Miami abbiamo circa 3 ore e mezza.
Fermandoci in alcuni punti raggiungeremo Key West, dove dormiremo. Questa zona è meravigliosa per riposarsi sulla spiaggia e ammirare le acque cristalline dei Caraibi. A seconda del nostro orario di arrivo possiamo vedere la cittadina e l’atmosfera che si respira.

14° giorno: Key West
In questo giorno possiamo goderci un po’ di più di Key West. Possiamo goderci la mattina e partire dopo pranzo verso Orlando. A seconda dell’orario di partenza del nostro aereo, possiamo dormire a metà strada tra Orlando e Miami. Se partiamo molto presto, dovremo fare l’intero viaggio verso Orlando, che impiegherà circa 6 ore.

15° giorno: Fine del viaggio
Con tristezza, la fine del nostro itinerario di viaggio in Florida è arrivata. Se partiamo nel pomeriggio, abbiamo ancora tempo per arrivare a Orlando e fare qualcosa. Se partiamo il mattino andiamo in aeroporto, restituire l’auto e prendere il nostro aereo.

Scorcio a Key West
Parco di Walt Disney World
Universal Studio
Parco ad Orlando
Spiaggia di Miami
Cape Canaveral

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *