Hong Kong, un itinerario di 6 giorni

Hong Kong, il cui nome significa “porto profumato”, è una regione amministrativa speciale della Cina. Una città dinamica e viva ad ogni ora del giorno e della notte, i ristoranti sono pieni di gente, i centri commerciali sono aperti h24 e si trova sempre qualcosa da fare.
Hong Kong nel suo comèplesso comprende la penisola e le 236 isole del Mar Cinese meridionale (tra cui quella di Hong Kong). Per 99 anni fu ceduta alla Gran Bretagna che ne fece una delle sue colonie più fiorenti, senza privare la città delle sue tradizioni che sono vive ancora oggi.
Vi proponiamo un itinerario di viaggio ad Hong Kong da poter fare in 5 giorni e poter vedere tutto quello che c’è da vedere.

Veduta di Hong Kong di notte

Gennaio – Aprile / Settembre – Dicembre

Città, Cultura, Coppia, Wellness

6 giorni

 1000 – 2000 €

1° giorno: Goditi Hong Kong dall’alto

Per avere un’idea delle dimensioni della città di Hong Kong e della quantità di grattacieli, inizia la giornata visitando The Peak, la montagna più alta di Hong Kong. Questa è l’attrazione più visitata della città. Il punto di vista in altro è spettacolare!
Per arrivarci, il modo migliore è prendere il Peak Tram, una funicolare che parte dal Peak Tram Lower Terminus. Arriva presto, preferibilmente prima delle 10, per evitare le lunghe code.
Dopo molte fotografie, riprendi la funicolare e continua a camminare verso Hong Kong Park, un’oasi nel mezzo dei grattacieli. Il parco è abbastanza grande, oltre a splendidi giardini con fontane, campi da gioco e campi sportivi, c’è una voliera con più di 600 uccelli e una serra con diverse piante e molte farfalle (si chiama Conservatorio Forsgate). All’interno del parco ci sono anche due musei: il Hong Kong Visual Arts Center e il Museum of Tea Ware, quest’ultimo specializzato nello studio e nella raccolta di tè. Se vuoi prendere un tè, fermati alla LockCha Tea House, una casa da tè accanto al museo.
Uscendo dal parco, dirigiti verso il Lippo Center, un curioso edificio che assomiglia di più a un “trasformatore”. Cogli l’occasione per fotografare l’iconico edificio della Bank of China Tower. Se lo desideri, puoi salire sulla Sky Lobby al 42° piano della Bank of China Tower, dalle 9:00 alle 17:00. Continua a piedi per la metropolitana di Hong Kong e sulla strada fermati a visitare la zona di Exchange Square.
Dopo di che, prendi la metropolitana per la stazione MTR di Hong Kong e dirigiti verso la stazione MTR di Kowloon Station. Uscendo dalla metropolitana sarai già allo shopping di Elements, una grande sosta per lo shopping prima di visitare l’osservatorio Sky 100, l’osservatorio del 4° edificio più alto del mondo. Quindi sali sui 100 piani e goditi il ​​panorama! Guarda lo spettacolo di luci dal Victoria Harbour alle 20:00 ogni giorno. Vedi maggiori informazioni su Sky 100 nel post Sky 100: l’osservatorio del 4 ° edificio più alto del mondo

2° giorno: Buddha gigante e Disneyland

Sull’isola di Lantau si trovano il tempio buddista Po Lin Monastery e Tian Tan Buddha, la più grande statua del Buddha seduto all’aperto in Asia, una delle più importanti attrazioni turistiche di Hong Kong. Per arrivarci, prendi la metropolitana gialla MTR Tung Chung Line fino alla stazione Tung Chung. Quindi prosegui il viaggio sulla funivia Ngong Ping 360, il cui ingresso è a pochi passi dall’uscita della stazione della metropolitana Tung Chung. Questa funivia è la più lunga in Asia (funivia a doppio cavo più lunga). Ci sono quasi 6 km coperti in un giro di 25 minuti.
Quando si sbarca dalla funivia, cammina per circa 10 minuti fino al Buddha gigante. Il Grande Buddha è alto 34 metri e simboleggia l’armonia dell’uomo con la natura. La mano destra in alto rappresenta la sua benedizione per tutti i visitatori. Se hai fiato e no nsei stanco, sali le scale per vedere il Buddha da più vicino.
Proprio accanto al Grande Buddha si trova il monastero di Po Lin, il più grande tempio buddista di Hong Kong, assicurati di vedere i suoi ricchi interni. Quindi prosegui per il Sentiero della saggezza, un luogo con diverse colonne di legno con testi del Sutra del cuore, la più nota scrittura buddista.
Per pranzo, prova i piatti vegetariani serviti al Monastero di Po Lin, dalle 11:30 alle 16:30, o mangia nei vari ristoranti del Ngong Ping Village, che si trovano vicino alla funivia.
Se viaggi con bambini, fai una sosta a Disneyland di Hong Kong, per questo devi riprendere la funivia, sali nuovamente sulla metropolitana MTR Tung Chun e scendi alla stazione MTR Sunny Bay. Il parco non è grande come quello di Orlando e i giochi non sono molto entusiasmanti, ma l’atmosfera magica e felice della Disney ha semrpe il suo fascino!
Se non vuoi andare a Disney, un’opzione è quella di andare nei villaggi tipicamente cinesi di “Tai O” e “Mui Wo”. Il “Tai O” è raggiungibile in autobus in 15 minuti dal villaggio di Ngong Ping. Cerca l’autobus del percorso 21. Quindi prosegui in autobus o prendi un taxi per Mui Wo. Dopo aver visitato il villaggio, riprendi il traghetto per l’isola di Hong Kong. Il viaggio dura 55 minuti.
Se di notte hai ancora voglia di fare qualcosa di eccitante, vai al bar sul tetto dell’hotel Mandarin Oriental, chiamato ToTT, per ammirare i grattacieli illuminati del Victoria Harbour. Lì c’è musica dal vivo dal martedì alla domenica.

3° giorno: Giornata di mercati e spettacolo di luci

Il numero di mercati di strada a Hong Kong è incredibile. Frutta, fiori, cibo, oggetti d’antiquariato, artigianato e, naturalmente, contraffazioni a basso costo di prodotti dei principali marchi internazionali. C’è un po’ di tutto.
Inizia al mercato dei fiori. Scendere alla stazione della metropolitana MTR Prince Edward Station (linea verde o rossa) e prendere l’uscita B2. Oppure scendere alla stazione MTR Mong Kok East (linea blu) e prendere l’uscita C.

Continua a camminare fino al mercato del pesce d’oro, un must per chi ama gli acquari! Fermati a visitare il Tempio di Kwun Yum e poi torna a fare shopping al Ladie’s Market e Shoe Street.
Quando ti stanchi dei mercati, vai al Langham Place Mall, un moderno centro commerciale nel quartiere di Mong Kok.
Alla fine della giornata, dirigiti verso il lungomare di Tsim Sha Tsui. Cerca il posto migliore di fronte alla baia per assistere allo spettacolo “A Symphony of Lights”, il più grande spettacolo permanente di luci e musica al mondo. È una cosa mozzafiato! Assicurati di camminare lungo l’Avenue of Stars per vedere statue di importanti personaggi del cinema di Hong Kong, come Bruce Lee.
Se no nvuoi tornare in hotel, vai a Lan Kwai Fong, dove si svolge la vita notturna di Hong Kong. C’è un bar dopo l’altro e molte persone che passeggiano. Molti hanno DJ che suonano, una pista da ballo o musica dal vivo e l’ingresso è libero!

4° giorno: Causeway Bay

Recupera energia passeggiando per Victoria Park. Se arrivi in ​​anticipo, puoi persino partecipare a una lezione di Tai Chi. Le lezioni sono gratuite e i maestri hanno la massima pazienza per spiegare i movimenti, anche se si fa tutto assolutamente sbagliato 🙂
Scopri i templi di Lin Fa Kung e Tin Hau, che si trovano vicino al parco. Quindi dirigiti verso il trambusto di Times Square, un complesso con molti negozi, neon e cartelloni pubblicitari.
Quando hai fame, vai a The Art of Chinese Tit Bits Ltd, situato nel quartiere di Happy Valley (63 Shing Woo Road, Happy Valley). Il ristorante è specializzato in “dim sum”, che sono gnocchi molto sottili di solito cotti a vapore in un tipo di cestino di bambù. Un consiglio: siediti lontano dalla cucina e non andare in bagno. Come direbbe un nostro amico, se non è sporco non è un ristorante cinese.
Un’altra opzione è quella di andare al porto di Aberdeen e mangiare in uno dei ristoranti galleggianti.

5° giorno: Macao

Fai un viaggio di andata e ritorno in giornata a Macao per vedere la città chiamata la Las Vegas dell’Asia. Ammira i tanti casinò presenti e la striscia di Cotai far fare l’ultimo shopping prima del rientro.

6° giorno: Hong Kong e rientro

Ultima passeggiata nel centro di Hong Kong magari facendo gli ultimi shopping o godendo di qualche parco ed è tempo di riprendere l’aereo per il rientro.

La funivia che porta al The Peak
Il grande Buddha seduto di Hong Kong
Le famose Dragon Boat
Parco nel centro di Hong Kong
I famosi Dumplings
Uno dei molti mercati di Hong Kong

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *