Cosa vedere a Firenze in 3 giorni

La città è piccola, ma piena di opere d’arte e chiese stupende da visitare ed è la porta di accesso alla Toscana. Non c’è da meravigliarsi che sia sempre piena di turisti disposti a fare lunghe code.
Questo è un mio breve itinerario attraverso la città che ti possa far vedere le cose più belle ed interessanti che Firenze offre anche se in soli 3 giorni.

Cattedrale di Santa Maria del Fiore in piazza del Duomo

 Tutto l’anno

Cultura, Città, Enogastronomico

3 giorno

0 – 500 € / 500 – 1000 €

1° giorno – Piazza del Duomo

Inizia la tua visita in Piazza del Duomo, la parte principale della città. Mettiti in fila per visitare la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, dove troverai la famosa cupola del Brunelleschi.
Se hai tempo, scendi nella cripta, dove troverai le rovine di una vecchia chiesa che sorgeva in quel luogo in passato. Ci sono anche i disegni serviti per la costruzione della cattedrale.
Accanto alla cattedrale si trova l’ingresso per la cupola. La sua costruzione iniziò nel 1420 e fu completata solo nel 1436. Le scale sono strette, ma è una grande opportunità per vederla da vicino.
Di fronte alla cattedrale si trova il campanile di Giotto. La salita è super faticosa, ma la vista dall’alto è incredibile!
L’ultimo edificio è il Battistero di San Giovanni, che si ritiene sia l’edificio più antico della città. Le famose Porte del Paradiso erano inizialmente qui, ma per proteggerle dal deterioramento furono spostate al Museo dell’Opera del Duomo, lasciando qui una copia. Inizialmente fu costruito per essere una torre di guardia, e faceva parte di una vecchia muratura che proteggeva la città.
Prezzo: con un solo biglietto (10 euro), puoi visitare tutte queste attrazioni.

Veduta di Firenze

2° giorno – Piazza della Signoria

Inizia la tua giornata nella bellissima Piazza della Signoria, il centro della vita politica di Firenze da secoli. Qui è situato Palazzo Vecchio, sede del governo. All’interno, c’è anche un museo composto da rovine romane, un forte medievale e opere del Rinascimento. Prezzo: 10 euro.
In questa stessa piazza si trova la Galleria degli Uffizi, il museo più importante della città. Purtroppo non ho avuto il tempo di visitarlo, ma lascio qui il suggerimento di riservare almeno parte della tua giornata per vederlo. Ti suggerisco di acquistare il biglietto online in anticipo.
Cammina verso il fiume per trovare il famoso Ponte Vecchio, costruito nel 12° secolo. Questo è l’unico ponte esistente già dal medioevo; tutti gli altri furono distrutti nella seconda guerra mondiale.

Ponte Vecchio, uno dei simboli di Firenze

3° giorno – Galleria dell’Accademia

Se il tuo sogno è vedere l’originale statua del David di Michelangelo, prenditi alcune ore della tua giornata per affrontare la file. Sfortunatamente, non ho avuto tempo 🙁. Prezzo: 10 euro. Acquista il tuo biglietto in anticipo qui: https://www.uffizi.it/
Visitare i vari mercati della città è una delle cose che mi piace di più fare. Quale modo migliore di sperimentare una cultura se non conoscerne il cibo? Il consiglio qui è: goditi il ​​pranzo nel tradizionale ristorante Nerbone. Ma arriva presto: la coda è di solito abbastanza lunga!
Per la vista più bella di Firenze, vai a Piazzale Michelangelo. Se puoi, vai subito prima che il sole tramonti; Sono sicuro che non te ne pentirai.

Gallerie degli Uffizi
Scorcio di Piazza della Signoria
Il battistero in San Giovanni
Interno di Santa Maria Novella

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *