Slovenia itinerario di 3 giorni

Comincio dicendo che un itinerario di 3 giorni in Slovenia è poco, ma considerando che molte persone vi trascorrono solo 1 giorno e finiscono per conoscere solo la capitale Lubiana, direi che in un itinerario di 3 giorni in Slovenia è possibile scoprire parecchio.
Per rendere un itinerario più completo (e più calmo), l’ideale sarebbe rimanere tra 5 e 7 giorni ed aggiungere la visita al parco nazionale del Triglav.
Per itinerario suggerisco di fare base solo nella capitale, Lubiana. Ho soggiornato al Nana’s Suites, un hotel con un ottimo rapporto costo/quaità. Considerando il breve periodo nel paese, l’opzione migliore è quella di noleggiare un’auto.

Lago di bled

 Tutto l’anno

 Cultura, Città, Coppia, Con bambini

3 giorni

0 – 500 €

1° giorno – Lubiana

Esploriamo la capitale di Lubiana. Il centro storico è molto piccolo e carino. Vale la pena fare una piacevole passeggiata, salire fino al Castello (principale località turistica), entrare nella Cattedrale di San Nicola, fare una passeggiata intorno alla piazza Prešernov trg e passare sopra il Triplo Ponte. È anche possibile noleggiare una bicicletta e fare tutto questo giro su 2 ruote e persino fare un giro in barca, specialmente se si dispone della Ljubljana Card, poiché la tessera dà diritto al noleggio gratuito di biciclette per 4 ore e include un giro gratuito della barca. Inoltre, la Ljubljana Card dà diritto a un tour guidato della città nel centro storico, l’ingresso a 14 musei, viaggi illimitati in autobus e Wi-Fi gratuito durante la validità della carta.
Se, ad esempio, hai intenzione di visitare il Castello, noleggiare una bicicletta, visitare un museo e fare un giro in barca, vale la pena acquistare la carta 24 ore che costa € 20,70.

Altro posto che mi è davvero piaciuto a Lubiana e penso che valga la pena visitare è il Parco Tivoli. Siamo andati durante nella stagione dei fiori di ciliegio (aprile) e il parco era bellissimo e molto fiorito.
La vita notturna è molto vivace a Lubiana, assicurati di goderti i vivaci bar nel centro ed il via vai della gente.

Se hai un ritmo molto veloce e non visiterai nessun museo o castello, puoi trascorrere mezza giornata a Lubiana e partire per l’altra parte della giornata per esplorare un’altra città. La Slovenia è un paese piccolo, quindi i famosi “round” sono perfettamente praticabili. A breve distanza di 60/70 km è possibile vedere magnifici paesaggi.

Centro di Lubiana

2° giorno – Grotte di Postumia e Castello di Predjama

Questo è il giorno per conoscere le attrazioni più visitate del paese. Il Castello di Predjama è davvero spettacolare. Vale la pena fermarsi anche se vuoi solo fare una foto al castello. Fidati!
Siamo quindi andati direttamente alla grotta di Postumia, perché pioveva molto durante il giorno e la grotta è coperta. Un consiglio: prendi un cappotto, perché dentro fa molto freddo. Ho comprato il biglietto combinato grotta + castello presso la biglietteria. E’ stato uno dei luoghi più impressionanti che abbia mai visto al mondo. Sfortunatamente, nessuna foto sarà in grado di trasmettere quello che in realtà la bellezza del posto emana.

Le attrazioni sono molto vicine tra loro (circa dieci minuti in auto), quindi è perfettamente possibile visitare entrambe le attrazioni nello stesso giorno. Un altro suggerimento è quello di fermarsi a Skofja Loca, sulla via del ritorno verso Lubiana.

Castello di Predjama

3° giorno – Lago di Bled e Lago di Bohinj

Questo è il giorno per conoscere la regione del lago. Il Lago Bled è un famoso lago della Slovenia, quello con un’isoletta nel mezzo ed una chiesa. Lì c’è un castello da visitare e fatti stupire dalla vista che si ha dalle sue alte mura. Puoi anche prendere una barca e andare nella chiesettadel lago, secondo la leggenda, suonare la campana della chiesa attira fortuna. Dato che la barca parte solo con un numero minimo di persone, non siamo riusciti ad avere il numero giusto ed abbiamo docuto abbandonare il tour (Ma torneremo prima o poi per suonare quella campana!).
Ci siamo quindi diretti verso il lago di Bohinj. Un altro lago meraviglioso, direi ancora più bello del lago di Bled. Il colore dell’acqua è così surreale che sembra che sia stata gettata dellala vernice (verde, blu, azzurra…)
Ed infine, come ultima attrazione, siamo andati alla cascata Slap Savica. La cascata si raggiunge dopo aver fatto 500 scalini in mezzo al bosco ma ne vale davvero la pensa e si può godere anche della tranquillità del parco che la ospita.

Lago Bohinj
Scorcio di Lubiana

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *