Montagne Rocciose canadesi

Partendo da Vancouver e terminando a Calgary, il tour delle Montagne Rocciose canadesi è un viaggio di esplorazine che dura 11 giorni. Viaggerai attraverso le località di Golden, Jasper, Whistler e altre 5 destinazioni nel Canada. Preparati per vedere montagne, laghi e ghiacciai, in stile canadese! Esplora alcuni dei più grandi scenari del Nord America e passeggia tra le meravigliose cascate ed i laghi color acquamarina, osserva la fauna selvatica nei parchi naturali e goditi la spettacolare Icefields Parkway. Vedi il monte Robson, la vetta più alta delle Montagne Rocciose canadesi e torna quindi alla vita di città a Calgary.

Lago Louise

Tutto l’anno

Natura, Avventura, Zaino in spalla

11 Giorni

2000 – 3000 €

1° giorno: Vancouver

Inizia la tua esperienza in una delle città più belle e pittoresche del mondo, Vancouver.
Passeggiata in questa città cosmopolita per averne un’idea e concediti i biscotti all’acero più famosi a Stanley Park, una meraviglia verde di 400 ettari dove puoi vedere gli autentici totem eretti negli anni ’20, o sederti in uno dei caffè e goderti un po’ di gente che passa.

2 – 3° giorno: Whistler

Lascia la vivace città di Vancouver e viaggia verso la “capitale dell’avventura” del Canada occidentale! Forse meglio nota come la stazione invernale, anche se Whistler ha molto da offrire tutto l’anno.
Cogli l’occasione per colpire i sentieri, saltare in bicicletta per esplorare a un ritmo diverso o sfrecciare attraverso gli alberi!
Che tu sia un fanatico dell’adrenalina, un buongustaio o qualcuno a cui piace avvicinarsi alla natura, c’è qualcosa per tutti a Whistler.

4 ° giorno: Wells Gray Provincial Park

Non lasciarti ingannare dal fatto che Wells Gray non sia un parco nazionale, questo posto è fantastico!
Dopo aver guidato lungo il vecchio Gold Rush Trail, allunga le gambe con una passeggiata fino al bordo delle Helmcken Falls, la quarta cascata più alta del Canada, fermandoti in vari punti panoramici per ammirare la lussureggiante valle sottostante.
Wells Grey ospita anche molte cascate più piccole ma ugualmente belle. Abbraccia il silenzio e l’isolamento e non avventurarti mai troppo lontano senza la tua fotocamera in modo da poter catturare gli splendidi prati pieni di fiori selvatici o un orso in movimento.

5° – 6° giorno: Jasper National Park

Jasper National Park è il più grande parco nazionale del Canada, che copre una superficie di 10.878 km quadrati. È molto meno sviluppato rispetto ad altre aree del Canada occidentale e offre una vera atmosfera selvaggia.
Ci sono diverse opzioni in offerta a Jasper, tra cui la funivia SkyTram per Whistler Mountain per una vista a volo d’uccello di questo splendido parco.
C’è anche un’ampia opportunità per andare in mountain bike o fare escursioni in uno splendido scenario lacustre e visitare lo spettacolare Lago Maligne.

7 ° giorno: Icefields Parkway – Golden

La Icefields Parkway, che attraversa il cuore delle Montagne Rocciose, è riconosciuta come una delle principali strade panoramiche del mondo, viaggiando per 230 km (140 miglia) oltre ghiacciai sospesi, pareti rocciose a strapiombo e ampie vallate.
Hai la possibilità di attraversare una parte dell’imponente ghiacciaio Athabasca in un’escursione guidata su ghiacciaio e lasciarti sorprendere dalle tonalità turchesi del Lago Peyto.
Termina la giornata a Golden, vicino al Yoho National Park.

8 ° giorno: Yoho National Park

Yoho National Park è considerato il tesoro nascosto del sistema “parco nazionale canadese” e hai un’intera giornata da esplorare. È il sogno di un fotografo con diverse possibilità di escursioni che mettono in mostra le splendide montagne, laghi e cascate di questo paesaggio alpino incontaminato.
Puoi sperimentare in prima persona il fiume Kicking Horse con un’escursione facoltativa di rafting in mezza giornata opzionale o scegliere di fare un’escursione nel magnifico lago Smeraldo.
Un’ottima alternativa è quella di percorrere i sentieri impegnativi che si affacciano sulle Cascate Takakkaw: rimarrai colpito dalla sua bellezza.
Sfrutta al massimo questo spettacolare parco nazionale prima di tornare a Golden.

9 ° giorno: Lake Louise – Parco Nazionale di Banff

Lake Louise è sempre stata una destinazione turistica popolare e non sorprende che sia la destinazione più fotografata della regione! Con le sue cime innevate, le antiche pinete e le acque turchesi deli laghi, Lake Louise è conosciuta come la “Gemma delle Montagne Rocciose”.
La vibrante tonalità glaciale di Lake Louise ti toglierà il respiro. Non sembra quasi reale, ma credici quando diciamo che lo è sicuramente! Le tue prossime due notti saranno trascorse nella vicina città di Banff.

10 ° giorno: Banff National Park

Situato nel cuore delle Montagne Rocciose canadesi, il Banff National Park è stato istituito nel 1885 ed è il parco nazionale più antico del Canada. Il suo terreno montuoso comprende boschi di conifere, prati alpini, campi di ghiaccio e ghiacciai.
Fai un giro in gondola fino alla cima del monte Sulphur o scegli di vedere tutta questa magnificenza scenica da un elicottero. Sono disponibili escursioni eccezionali e l’abbondanza di fauna selvatica in giro, c’è sempre la possibilità di individuare qualcosa di speciale, quindi tieni la fotocamera pronta. Non c’è niente di meglio dopo una dura giornata di escursioni di un bagno nelle Sulphur Mountain Hot Springs.

11 ° giorno: Calgary

Questa mattina è la tua ultima possibilità di ammirare l’incredibile scenario delle Montagne Rocciose canadesi prima di tornare a Calgary per la fine della tua avventura.
Potresti voler prolungare il tuo soggiorno e prenotare un alloggio post tour per continuare a goderti i numerosi ristoranti e negozi di questa oasi urbana. Inserito tra le Montagne Rocciose e il tortuoso Bow River.
I grattacieli e i parchi urbani creano una città moderna ed equilibrata. Sali sulla Torre di Calgary se vuoi viste mozzafiato a 360 gradi e visita il centro interpretativo per scoprire l’eredità della Prima Nazione.

Montagne canadesi
Montagne canadesi
Montagne canadesi
Paesaggio autunnale in Canada
Lago canadese

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *