Singapore, le 26 migliori cose da fare e da vedere

Per aiutarti a organizzare le tue visite in modo semplice e veloce, ho preparato la guida completa della città con le 26 cose da fare e vedere durante il tuo soggiorno a Singapore.

I Gardens by the Bay

Gennaio – Ottobre

Mare, Natura, Città, Avventura

1 Giorno – 1 settimana

0 – 2000 €

1. Giardini vicino alla baia
Ci sono dei giganteschi alberi di metallo alti oltre 20 metri, ricoperti di vegetazione e led, sono l'attrazione principale dei Gardens by the Bay. E dobbiamo ammettere che sono particolarmente impressionanti!
Quando si illuminano dopo il tramonto, è uno dei migliori spot fotografici di Singapore. Inoltre, ogni sera (alle 19:45 e alle 20:45), c'è uno spettacolo di suoni e luci gratuito molto bello.
È anche possibile salire sulla passerella (OCBC Skyway) che collega gli alberi tra loro, alta più di 22 metri. Potrai goderti la vista di Singapore, se le vertigini non prenderanno il sopravvento!
C'è anche la “Flower Dome” che riproduce gli ecosistemi di alcuni paesi con in particolare un giardino australiano e cinese. L'ingresso è a pagamento.
La foresta pluviale dove c'è una cascata gigante sotto un'enorme cupola. Diverse passerelle arroccate a pochi metri di altezza consentono di aggirarlo e salire fino al “Mondo Segreto”. Puoi anche scoprire mostre, film e altri giardini. Anche qui l'ingresso è a pagamento.
A Garden by the bay troverai anche diversi bar, ristoranti, parchi giochi per bambini e servizi igienici.
Per raggiungere i Gardens by the Bay, il modo più semplice è prendere la metropolitana fino alla stazione di Bayfront.

2. Marina Bay Sands
Il Marina Bay Sands è l'altro luogo da non perdere a Singapore.
Non è altro che l'hotel di lusso più famoso della città! Composto da 3 edifici di oltre 50 piani, ha la particolarità di ospitare alla sua sommità la piscina a sfioro più lunga e più alta del mondo!
Soprannominata Infinity Pool, si trova a 200 metri di altezza e offre una vista libera su tutta Singapore e sui giganteschi alberi dei Gardens by the Bay. Ma per arrivarci, esiste solo un modo: prenotare una notte in hotel. L'uso della piscina è riservato ai soli clienti.
Ma stai tranquillo, se non puoi permetterti una notte a Marina Bay Sands durante il tuo viaggio a Singapore, puoi comunque accedere alla piattaforma panoramica accanto alla piscina.
Il Sands SkyPark ti permetterà di contemplare uno splendido panorama sulla baia.
Oltre al complesso alberghiero, il Marina Bay Sands ospita anche un grande centro commerciale con numerose boutique di lusso e un casinò. E puoi anche fare un giro in gondola nei canali che lo attraversano.

3. Le Merlion
Questa statua con la testa di leone e il corpo di un pesce che sputa dall'acqua, è una delle maggiori attrazioni turistiche di Singapore e uno dei simboli della città.
Il pesce serve a ricordare che Singapore era originariamente solo un villaggio di pescatori e il leone si riferisce al nome stesso della città, “Singapura” che può essere tradotto come “la città del leone” in malese.
Fare un selfie davanti al Singapore Merlion è ormai diventato un must per tutti i turisti. Lo troverai nel quartiere degli affari al livello della spianata e sul bordo del fiume Singapore.
Da lì, avrai anche una bella vista del Marina Bay Sands e dell'edificio del Museo dell'ArtScience.

4. Distretto coloniale di Singapore
Tappa obbligata durante il tuo tour a Singapore: il quartiere coloniale.
È qui che la città di Singapore fu fondata da Sir Stamford Raffles nel 1819. L'ex villaggio di pescatori si trasformò rapidamente in un importante centro commerciale per la Compagnia britannica delle Indie orientali.
Di questo periodo rimangono ancora alcuni edifici coloniali da ammirare.

Durante il tuo tour a piedi nel quartiere coloniale di Singapore, ti consiglio di non perdere:
– Il Victoria Theatre and Concert Hall: il primo municipio di Singapore
– Il municipio dove si trova la National Art Gallery di Singapore
– Il Padang, un grande campo da cricket, luogo di eventi storici significativi nella storia della città. I giapponesi lo usarono per accumulare prigionieri durante la seconda guerra mondiale prima di mandarli nei campi.
– La cattedrale di Saint-André, tutta bianca e in stile neogotico
– Il Vecchio Parlamento trasformato in una Casa delle Arti
– Fort Canning situato sulla Collina Proibita: così soprannominato dai primi abitanti dell'isola che lo consideravano un luogo sacro. Il Parc du Fort è il luogo ideale per una passeggiata o un picnic.
– Museo delle Belle Arti

5. Le Raffles Hotel
Il Raffles Hotel è l'hotel leggendario in cui andare a Singapore. Si trova anche nel distretto coloniale.
Per quanto il Marina Bay Sands sia noto per la sua modernità, il Raffles ha un carattere storico. Vera istituzione della città, è uno degli hotel più famosi di Singapore ed è considerato una parte molto importante del patrimonio architettonico e culturale.
Inaugurato nel 1887, il palazzo in stile coloniale ha ospitato numerose personalità, politici e scrittori.
Il bar del Raffles, il Long Bar, è classificato tra i migliori al mondo per il suo cocktail d'autore, il “Singapore Sling”. Assolutamente da provare durante il tuo viaggio a Singapore!

Grattacieli e "Le Merlion" simbolo di Singapore

6. Chinatown Scendendo alla stazione della metropolitana “Chinatown”, arriverete direttamente sulla strada principale ricca di negozi e ristoranti. Da non perdere nella Chinatown di Singapore: – The Chinatown Visitor Centre: il banco informazioni per ottenere la mappa del quartiere – Chinatown Heritage Center per conoscere tutto sulla vita dei primi abitanti di Chinatown, gli immigrati cinesi. Il museo ricrea in particolare l'interno di una bottega, queste tipiche residenze del sud-est asiatico che fungevano da negozi al piano terra e abitazioni al piano di sopra. – Il tempio di Sri Mariamman, il più antico tempio indù di Singapore – Il Tempio della Reliquia del Dente di Buddha, un tempio molto carino con la tipica architettura cinese – L'Ann Siang Hill Park, un sentiero verde coperto che conduce al tempio Thian Hock Keng, un tempio taoista dedicato alla dea del mare – La moschea Masjid Jamae (o “Chulia”), una delle più antiche della città. – Se hai un languorino, puoi anche farlo recarti al Coconut Club per gustare un Bib Gourmand Nasi Lemak, consigliato dalla Guida Michelin! 7. Piccola India Continuiamo questa guida a Singapore con un altro distretto da scoprire: Little India. I principali luoghi di interesse da vedere nel distretto indiano di Singapore: – Tan Teng Niah House, una casa molto colorata costruita da un mercante cinese e molto popolare come spot Instagram! – Sri Veeramakaliamman, un tempio indù dedicato alla dea Kali, moglie di Shiva – Little India Arcade: un edificio con negozi di souvenir e negozi che vendono tessuti indiani, sari, vestiti e sculture – Centro Tekka: un grande mercato coperto che vende frutta, verdura, carne, pesce e animato da gente. Molto pittoresco come luogo! – Indian Heritage Centre, un nuovissimo museo sulla cultura e la storia degli indiani di Singapore – Tempio Sri Srinivasa Perumal: dedicato a Vishnu, presenta un gopuram (torre) alto 20 m – Sakya Muni Buddha Gaya Temple, noto anche come il Tempio delle 1000 luci. C'è un Buddha gigante di 15 metri e 300 tonnellate. 8. Kampong Glam: il quartiere malese Kampong Glam è uno dei quartieri più antichi da vedere a Singapore. Fu nel 1822 che Sir Stamford Raffles assegnò quest'area alla comunità araba e malese. Oggi il quartiere è rimasto abbastanza autentico e pittoresco con molte bancarelle tradizionali e belle case. Cosa vedere a Singapore, a Kampong Glam: – Haji Lane: una strada con case colorate e fiancheggiata da bar e caffè alla moda con molta arte di strada – Arab Street: una strada parallela a Haji Lane con negozi che vendono tappeti, tessuti e vestiti tradizionali – Bussorah Street: dove ci sono belle case di classe, ristoranti libanesi o marocchini e negozi di souvenir – Malay Heritage Centre sulla storia e la cultura dei malesi – La moschea Masjid Sultan e la sua imponente cupola dorata 9. Distretto di Katong Concludo questo tour dei distretti essenziali di Singapore con Katong. Situato ad est della città, il distretto di Katong è uno dei più antichi e ospita belle case con facciate colorate e antiche botteghe. Per ammirarli, percorri Koon Seng Road. La maggior parte di questi negozi sono appartenuti ai Peranakan, immigrati cinesi che si sono sposati con la gente del posto e da questa miscela è nata una nuova cultura. Katong è anche nota per essere la patria di molti ristorantini molto carini dove puoi assaggiare la cucina locale. 10. Giardino botanico di Singapore Dove andare a Singapore per godersi un pò di verde e fare una bella passeggiata? Al Singapore Botanical Garden, che puoi raggiungere direttamente in metro. Classificato come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, il posto è super piacevole e perfettamente tenuto e curato. È il giardino botanico più visitato al mondo ed è gratuito (tranne l'ingresso al giardino nazionale delle orchidee). Ci sono diversi giardini tematici da vedere, laghi, musei sulla storia del giardino o mostre temporanee. Troverai anche diversi bar e ristoranti. Concedi dalle 2 alle 3 ore per la visita perché è davvero grande. È un luogo ideale per passeggiare, molto tranquillo e rilassante.

La biosfera aeroporto di Singapore

11. Musei da visitare a Singapore
Se hai voglia di fare un giro turistico culturale a Singapore, troverai molti musei da visitare:
– Il Museo delle civiltà asiatiche sull'arte e la cultura asiatica in generale
– La National Gallery Singapore sur l'art moderne
– Il Museo Nazionale di Singapore sulla storia di Singapore, dal suo inizio ai giorni nostri
– Indian Heritage Centre dedicato alla storia della comunità indiana di Singapore
– Malay Heritage Centre per scoprire il popolo malese
– Chinatown Heritage Center che ricrea scene della vita quotidiana dei primi abitanti cinesi della città
– Museo Peranakan per scoprire meglio questa comunità molto speciale
– Singapore City Gallery per conoscere l'architettura e lo sviluppo urbano di Singapore nel corso degli anni

12. Fai shopping a Singapore
Andare a Singapore e tornare senza aver fatto un pò di shopping? Impensabile!
Direzione Orchard Road per una piccola sessione di shopping in uno (o più) degli enormi centri commerciali che la costeggiano. H&M, Victoria's Secret o boutique di lusso (Louis Vuitton, Hermès…), la scelta è vasta.
Piccola precisione, anche se sei in Asia, non aspettarti di trovare prezzi bassi come a Bangkok (in Thailandia ) per esempio. Singapore resta una delle città più care dell'Asia, anche contando il rimborso delle tasse.
Se non hai trovato quello che cerchi a Orchard, non ti preoccupare, puoi sempre proseguire tramite VivoCity (stazione della metropolitana HarbourFront), uno dei più grandi centri commerciali del sud-est asiatico, o tramite il centro commerciale situato a Marina Bay.
E per accessori o souvenir economici, ti consiglio di andare a Bugis Street, un mercato coperto dove troverai di tutto e di tutto in un allegro bazar!

13. Volantino di Singapore
Una piccola idea di una simpatica attività da fare a Singapore per contemplare la città: un giro su una ruota panoramica. Si trova non lontano da Marina Bay.
Con i suoi 165 metri di altezza, la Singapore Flyer è stata a lungo la ruota panoramica più alta del mondo. Durante il tour, puoi goderti la vista degli edifici, della baia e dei Supertrees.

14. Le creste meridionali
Continuo la mia guida turistica di Singapore proponendovi una passeggiata in mezzo alla natura.
Il Southern Ridges è un sentiero lungo 10 km che collega diversi parchi di Singapore, situati a sud della città. Disposto con passerelle che passano tra gli alberi e la chioma, il luogo permette di scoprire la fauna e la flora locali.
In particolare puoi attraversare Kent Ridge Park, HortPark, Telok Blangah Hill, Labrador Nature Reserve e Mount Faber Park.
Non devi fare l'intero percorso perché ci sono diversi posti entrarci. Ad esempio, sono sceso alla stazione della metropolitana Telok Blangah per raggiungere il parco omonimo e camminare sulle passerelle su per la collina.
Da lì, non sarai lontano dall'Henderson Waves Bridge e dalla funivia per l'isola di Sentosa.

15. Ponte delle onde di Henderson
Prendendo il Southern Ridges Trail ti porterà sul ponte Henderson Waves.
Questo ponte di legno dall'aspetto futuristico è il ponte pedonale più alto di Singapore e un popolare luogo fotografico. C'è da riconoscere che la sua forma, tutta onde e curve è davvero originale e permette anche di ammirare il panorama della città, alta 36 metri.

16. Sentosa
Sentosa è un'isola interamente dedicata al tempo libero, ci sono molte attrazioni turistiche a Singapore:
– Gli Universal Studios di Singapore: un parco divertimenti sullo stesso modello di quello di Los Angeles ma in dimensioni ridotte
– Il Trick Eye Museum: per scattare foto in tutti i tipi di ambienti 3D
– L'Acquario MARE: un acquario gigantesco, ve lo racconto subito dopo
– The Adventure Cove Waterpark: un parco acquatico con scivoli, piscina con onde, piscina per lo snorkeling…
– Il Sentosa 4D Adventureland per vivere 3 brevi sessioni di film in 4D
– KidZania dove i bambini potranno immergersi nella vita adulta sperimentando diverse professioni grazie a giochi di ruolo super realistici: agenti di polizia, medici, vigili del fuoco, piloti di aeroplani…
– Madame Tussauds: il famoso museo delle cere.
– Puoi anche dedicarti a una serie di attività: segway, slittino, bicicletta, surf, tree climbing, skydive (caduta libera indoor) o persino bungee jumping.

17. L'acquario di Singapore
Come ti ho detto, puoi anche visitare l'Acquario di Singapore durante la tua giornata a Sentosa.
Meduse, pesci colorati, razze, squali, c'è davvero un sacco di specie sottomarine da vedere! Anche l'acquario è ben progettato e mantenuto.
Per evitare le code all'ingresso, vi consiglio di prendere i biglietti in anticipo.

Il Marina Bay Sands di Singapore

18. Zoo di Singapore
Per stare in animali e gite in famiglia, se non sai più cosa fare a Singapore, puoi visitare lo zoo della città.
Con i suoi 28 ettari e più di 2.500 animali, lo zoo di Singapore è uno dei più famosi dell'Asia. Puoi vedere tigri, leoni, leopardi, giraffe e altro ancora.
Proprio accanto allo zoo (ma a un costo aggiuntivo per visitarlo) si trova il River Safari park, più dedicato ai diversi ecosistemi del mondo acquatico.
Ma stranamente è proprio nel River Safari che si possono ammirare i panda giganti. Capiamo subito perché non sono allo zoo in senso stretto: per “costringervi” ad acquistare i biglietti d'ingresso per i 2 parchi.
Quindi, se vuoi vedere i panda, devi anche acquistare il tuo pass per il River Safari.

19. Crociera sul fiume Singapore
Durante le tue vacanze a Singapore puoi anche regalarti un momento di relax facendo una crociera sul fiume Singapore.
Partendo da Clarke Quay, imbarcati su una barca di legno per scoprire i grattacieli del quartiere finanziario, il Merlion, il teatro o anche i monumenti del quartiere coloniale.
Una piacevole gita di circa 40 minuti per osservare la città da un'altra angolazione.

20. Tetti di Singapore
Cosa c'è di meglio di un tetto (terrazza sul tetto) in uno degli edifici più alti di Singapore per contemplare la città di notte e gustare un ottimo cocktail.
Ecco la mia selezione dei migliori tetti di Singapore:
– Il Ce La Vi situato in cima al Marina Bay Sands
– L'1-Altitude situato al 63° piano, in 1 Raffles Place. Uno dei bar più alti del mondo!
– Il LeVel 33 con vista sulla Marina di Singapore e che può vantare di essere il microbirrificio più alto del mondo.
– The Loof per un'atmosfera più rilassata
– Il Kinki e la sua vista sul quartiere degli affari
– La Lanterna al Fullerton Bay Hotel
– Il SuperTree di Indochine situato in uno degli alberi giganti di Gardens By the Bay, uno dei tetti più spettacolari di Singapore!
– Il New Asia Bar si trova al 71° palco dell'hotel Swissôtel e ospita i DJ più famosi del mondo

Consigli di viaggio
La maggior parte di questi tetti sono piuttosto chic, quindi per stasera dovrai tirare fuori il tuo vestito migliore dalla valigia!
I prezzi dei cocktail sono piuttosto alti e di solito iniziano intorno ai $20.

21. Safari notturno
Se hai deciso di visitare Singapore con la tua famiglia, dovrai sicuramente dimenticare l'opzione del tetto per la tua serata. Ma non preoccuparti, ti ho trovato un'attività più adatta: un safari notturno.
Il Night Safari è una delle principali attrazioni turistiche di Singapore di notte. Potrai scoprire molti animali come leoni o elefanti.
La prima parte della visita si fa a piedi e poi salirai sul tram per visitare e beneficiare dei commenti audio.

22. Parco degli uccelli
Per finire con le attività incentrate sugli animali, a Singapore puoi anche visitare il più grande parco ornitologico del mondo.
Il Bird Park ospita non meno di 5.000 uccelli di 400 specie diverse. Come lo zoo, il River Safari e il Night Safari, è gestito dalla ONG Wildlife Reserves Singapore. La maggior parte degli uccelli sono tenuti in grandi voliere e il parco è abbastanza ben progettato.

23. Le spiagge di Singapore
Ti avverto, non aspettarti le spiagge paradisiache e i dintorni selvaggi che si possono trovare nelle isole thailandesi. Le spiagge di Singapore sono meno belle certo, e se hai voglia di rinfrescarti, questo andrà bene.
Le spiagge più accessibili di Singapore si trovano sull'isola di Sentosa.

24. Assapora la cucina locale
Durante il vostro viaggio a Singapore avrete ovviamente l'opportunità di assaggiare la cucina locale.
Tra le specialità da provare, ti consiglio:
– Dim Sum: deliziosi bocconcini al vapore ripieni di verdure o carne
– Laksa, una zuppa di noodle speziata a base di latte di cocco e servita con uova e gamberi
– Nasi Lemak: riso con crema di cocco accompagnato da pesce o pollo e salsa a base di peperoncino, zenzero e limone (tra gli altri)
– Il granchio al peperoncino: granchio servito con un pane speciale (mantou) da intingere in una deliziosa salsa
– La testa di pesce al curry che, come suggerisce il nome, è una testa di pesce marinata in un curry
– Hokkien Mee: 2 tipi di tagliatelle cotte in un brodo di gamberi e calamari
– Durian: il frutto nazionale di Singapore noto per il suo odore orribile e bandito dai trasporti pubblici e dalla maggior parte degli hotel! Superato questo inconveniente, sembra che sia buono!
– Per scoprire i piatti tipici di Singapore, puoi anche scegliere una visita guidata con degustazione di diverse specialità come il Nasi Lemak e il Dim Sum.

25. Parco del bacino idrico di MacRitchie
Un altro bel parco dove fare una passeggiata a Singapore: il MacRitchie Reservoir Park.
Cambio di scenario totale garantito in questo parco con la sua vegetazione lussureggiante popolata da numerose scimmie.
Per percorrerlo, avrai la possibilità di scegliere tra diversi sentieri segnalati (il più lungo è di 11 km) ma non perderti il ​​Treetop Walk, un ponte sospeso che offre una bella vista panoramica sull'intero parco.
Troverai la segnaletica dei possibili percorsi ad ogni ingresso del parco. Ricordati di portare acqua, scarpe da ginnastica buone e repellente per zanzare!

26. Pulau Ubin
Per concludere questo top di cose da fare e vedere assolutamente a Singapore, vi consiglio di andare a Pulau Ubin.
Quest'isola si trova a nord-est della città ed è facilmente raggiungibile in barca (solo 10 minuti per la traversata). La barca riprende al terminal dei traghetti di Changi Point. Senza orari, parte quando è pieno ma è veloce in quanto può ospitare solo una dozzina di passeggeri.
Trascorrere una giornata al Pulau Ubin durante il tuo soggiorno a Singapore è un ottimo modo per allontanarti dal trambusto della città e dai grattacieli.
Puoi girare l'isola a piedi o in bicicletta, alla scoperta del villaggio tradizionale, delle vecchie cave, della giungla e delle mangrovie.

Panorama di Singapore

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.