Cosa vedere e visitare a Genova in un giorno

Genova è un’interessante città costiera, con un passato ricco di storie da sempre legate al mare, che si respira in ciascuna delle sue strade. Genova è il capoluogo della regione Liguria e la sua vicinanza alle città di Milano e Torino (meno di due ore di treno), la rendono una buona alternativa da visitare in 1 o 2 giorni.
Il modo migliore per conoscere Genova è a piedi. Tutte le attrazioni sono raggiungibili a piedi dalla stazione ferroviaria di piazza Principe. Tuttavia, se non vuoi camminare così tanto, puoi usare i mezzi pubblici, che sono efficienti e puliti e ti porteranno ovunque in città. Si consiglia di non utilizzare l’auto in centro in quanto sarà difficile trovare parcheggio.

Il Bigo

Tutto l’anno

Mare, Città, Coppia, Da soli

1 giorno

0 – 500 €

1. Porto Vecchio
Il Porto Vecchio è il cuore della città di Genova sin dalla sua fondazione. Numerosi interventi di restauro e recupero l’hanno trasformato in un luogo affascinante e sorprendente dove antico e moderno convivono perfettamente.
Nella zona del Porto Vecchio si possono vedere tante cose, tutte ubicate a poca distanza l’una dall’altra, come l’Acquario di Genova, la Biosfera, il Bigo, la “Città dei Bambini” o il Galata Museo del Mare.

2. Acquario di Genova
L’Acquario di Genova, il più grande acquario d’Europa, con le sue 71 piscine che ospitano più di 10.000 esemplari di animali marini, è senza dubbio un’attrazione da non perdere.

3. La biosfera
La Biofera, è un’enorme palla di vetro, situata accanto all’Acquario, racchiude al suo interno un ecosistema tropicale, con animali e piante che non si trovano nei paesi temperati.

4. Il Bigo
Progettato da Renzo Piano, ispirandosi alle gru del porto di Genova, il Bigo è una struttura originale che sorge nelle acque del porto vecchio di Genova. La struttura consente, da un lato, di sostenere la struttura della piazza delle feste, mentre dall’altro, sostiene un ascensore panoramico che sale fino a 40 metri, consentendo una vista dell’intera città e del porto.

5. Galata Museo del Mare
Il Galata Museo del Mare è il più grande museo d’Europa dedicato al mare, dove fare un vero e proprio viaggio nel tempo e scoprire la storia del rapporto tra l’uomo e il mare attraverso un’esposizione di navi di ogni tipo e dimensione, di strumenti e mappe, carte ed armi. L’ingresso è di €12 per gli adulti e €7 per i bambini. Per maggiori informazioni potete visitare la pagina ufficiale: https://www.galatamuseodelmare.it/.

6. Palazzo San Giorgio
Il Palazzo San Giorno si trova nel centro del Porto Vecchio di Genova, è uno degli edifici storici più importanti e conosciuti di Genova. Costruito nel 1260, questo edificio è stato, nel corso della sua storia, palazzo del potere cittadino, carcere e persino sede originaria del Banco San Giorgio, uno dei primi istituti bancari al mondo. Oggi Palazzo San Giorgio ospita gli uffici dell’Autorità Portuale di Genova.

Porto vecchio
L'acquario di Genova

7. Centro Storico:
La cosa migliore per godere della magia che offre il centro storico di Genova è camminare senza una meta fissa, chiudere la mappa e perdersi tra i suoi “Carrugi” (nome dato ai suoi vicoli). È qui che potrai sentirti un vero cittadino genovese!

8. Cattedrale di San Lorenzo
Costruita nel 1098, contiene le ceneri di San Giovanni Battista, patrono della città. Questa cattedrale è molto apprezzata anche per la sua bellezza architettonica e per i musei che sono ospitati al suo interno: il Museo del Tesoro e il Museo Diocesano.

9. Luogo di nascita di Cristoforo Colombo
Se si parla di Genova, non ci si può dimenticare di Cristoforo Colombo. Situata nel centro storico di Genova, la casa natale di Colombo è piccola ma interessante da vedere. La casa è composta al piano terra da un ampio locale adibito a cantina, un piccolo locale adibito a retro cantina ed un piccolo magazzino, mentre i locali dove viveva erano al primo piano.

10. Porta Soprana
Di architettura medievale, totalmente intatta, è ancora la Porta più importante, a poca distanza dalla casa natale di Colombo. Si dice che di notte, quando la città tace, si sente da Porta Soprana il suono del violino stregato di Nicoló Paganini, poiché la sua casa natale era nelle vicinanze.

11. Palazzo Ducale
È uno dei principali edifici storici della città. Anticamente fu sede per 6 secoli del Ducato dell’ex Repubblica di Genova. Oggi è uno dei principali musei della città.

12. Palazzo del Principe
Costruita nel XVI secolo da Andrea Doria (ammiraglio dell’imperatore Carlo V) come dimora personale, oggi è un museo dove si possono ammirare tessuti, dipinti e mobili d’epoca di grande pregio che vi trasporteranno nella vita aristocratica Genovese dei secoli passati.

Fontana a Genova
Allestimento a Genova

13. La Lanterna
Il faro noto come “La Lanterna” servì come riferimento luminoso per molte navi in ​​passato. È alto 117 metri e si trova vicino al Museo de la Lanterna che contiene una speciale lente chiamata Fresnel che riproduce (con un proprio fascio di luce rotante) la visione dell’ottica di un vero faro vista da una prospettiva interna.

14. Cammina lungo Via Garibaldi
Se vuoi passeggiare in una zona interessante di Genova, puoi scegliere via Garibaldi, dove ci sono edifici molto importanti come il Palazzo Doria Tursi, il Palazzo Lercari Parodi, il Palazzo Bianco e il Palazzo Rosso, dove sono presenti opere di artisti come Caravaggio, Veronese, Hans Memling, Rubens e Van Dyck.

15. Museo d’Arte Orientale Edoardo Chiossone
Nel Museo d’Arte Orientale Edoardo Chiossone (Villetta Di Negro) sono esposte opere giapponesi di varie epoche e di vario tipo, troviamo quindi armi, strumenti musicali, tessuti, porcellane, stampe. È una visita diversa da fare a Genova.

16. Boccadasse
Boccadasse è un antico borgo di pescatori situato alla fine del “lungomare Corso Italia”, una lunga strada che inizia proprio nel centro di Genova. È tradizione genovese mangiare un gelato a Boccadasse, dopo aver camminato lungo Corso Italia… Se lo fanno i genovesi, come non farlo anche tu?

Come puoi vedere ci sono molte attrazioni da visitare a Genova, puoi passare dai due ai tre giorni per vederne la maggior parte, ovviamente come per molte città in Italia, più tempo trascorri più bello è.

Se trascorri più giorni puoi visitare i paesi vicini, come le Cinque Terre, Santa Margherita Ligure, Portofino e Portovenere. La Liguria è meravigliosa, dove puoi goderti le città più belle di questa parte della costa italiana, con un’ottima cucina e splendidi panorami.

Borgo Boccadasse
Vicoli di Genova

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.